Tramvia, Ordine degli Ingegneri Firenze: “Bene linea 3.2.2. per Rovezzano”

Tramvia, Ordine degli Ingegneri Firenze: “Bene linea 3.2.2. per Rovezzano”

Il presidente Giancarlo Fianchisti: “Apprezziamo anche la decisione della fermata ferroviaria di Circondaria e del people mover”

Firenze, 8 maggio 2021 – L’Ordine degli Ingegneri di Firenze, a voce del presidente Giancarlo Fianchisti  e di Fiorenzo Martini  (Commissione mobilità) prende atto con favore della decisione assunta dal Comune di Firenze di dar corso alla progettazione del ramo della tramvia per Campo Marte – Rovezzano oltreché dei parcheggi di interscambio previsti. Il progetto, oltre a consentire la limitazione del traffico privato di penetrazione in città potrà attivare un ulteriore punto di interscambio della rete tramviaria con quella ferroviaria, oltre a quelli già presenti a SMN ed a Statuto. Risulta anche particolarmente significativo nella prospettiva di riqualificazione dello stadio Franchi e di tutta l’area di Campo Marte, le cui progettazioni potranno essere sviluppate in sintonia con il nuovo ramo della tramvia.

“Nel quadro della mobilità della città e del comprensorio – commenta Giancarlo Fianchisti, presidente dell’Ordine – apprezziamo anche la decisione di procedere alla fermata ferroviaria di Circondaria e del people mover fra SMN e la nuova stazione AV, da realizzare entro il 2026 nell’ambito del PNRR. Tali interventi, assieme al collegamento previsto con la rete tramviaria, indicano la creazione di un nodo di interscambio per l’integrazione della mobilità in città e su tutto il territorio regionale. La ripartenza di cantieri e progetti è un segnale importante per l’area metropolitana di Firenze. Potenziare i collegamenti interni – conclude Fianchisti – significa agevolare la vita quotidiana dei cittadini, dare nuova vita ai quartieri, nonché attrarre ulteriori investimenti privati nel futuro. Un circolo positivo a livello economico e sociale”.