Superbonus 110%, Nardi e Rotta: “C’è la proroga, il vincolo di giugno del 30% dei lavori da ultimare slitterà”

Superbonus 110%, Nardi e Rotta: “C’è la proroga, il vincolo di giugno del 30% dei lavori da ultimare slitterà”

Roma, 8 aprile 2022 – “Sulla questione del Superbonus 110% abbiamo raggiunto un accordo con il governo che introdurrà in un decreto subito dopo Pasqua, che dovrebbe presumibilmente arrivare in Cdm il 21 aprile, la possibilità di prorogare di qualche mese la data del 30 giugno 2022 per il raggiungimento della soglia del 30% di intervento realizzato per le case unifamiliari”. E’ quanto annunciano Martina Nardi e Alessia Rotta, rispettivamente presidente della Commissione Attività Produttive e presidente della Commissione Ambiente e Lavori pubblici della Camera dei Deputati.

“I lavori della Commissione si sono concentrati molto sul tema del Superbonus – spiegano Nardi e Rotta – e abbiamo raggiunto degli importanti risultati. Un altro risultato è che è consentita nuovamente una cessione del credito ulteriore rispetto ad oggi: questo è un fatto positivo, perché dà la possibilità a molte aziende di trovare più facilmente un compratore per il credito, e dunque di ricevere una boccata d’ossigeno. Il Superbonus 110% è stato l’elemento decisivo per raggiungere il livello di crescita del Pil conseguito nel 2021: non sarebbe giusto limitarlo, specialmente in questo momento di forte incertezza del quadro macroeconomico”.