Stadio, Ingegneri Firenze: “Felici delle parole del ministro Franceschini” 

Stadio, Ingegneri Firenze: “Felici delle parole del ministro Franceschini” 

Il presidente dell’Ordine, Giancarlo Fianchisti: “Così salviamo l’opera di Nervi, ora il confronto tra architetti e ingegneri”

Firenze, 17 marzo 2021“Apprezziamo e condividiamo l’apertura del ministro per i Beni e le Attività Culturali, Dario Franceschini, a ristrutturare lo Stadio Artemio Franchi attraverso i finanziamenti della Next Generation EU. Firenze, e il quartiere di Campo di Marte, hanno bisogno di questo intervento di modernizzazione per non ritrovarsi con una struttura di straordinario valore, artistico e architettonico, abbandonata a se stessa nel cuore della città”, così Giancarlo Fianchisti presidente dell’Ordine degli Ingegneri della provincia di Firenze.

“L’Artemio Franchi può essere sinonimo di ripartenza dopo la pandemia. Con il Comune di Firenze, l’Università e la Soprintendenza abbiamo già avuto un primo confronto molto positivo in occasione di un webinar a gennaio. Il dibattito tra professionisti ora potrà continuare con maggiore convinzione, al centro dell’attenzione pubblica. Noi siamo pronti a fornire idee e contributi progettuali”.