Sociale, a Fiesole la Casa dei Poeti, dove dimora la salute mentale

Sociale, a Fiesole la Casa dei Poeti, dove dimora la salute mentale

Domani, 31 marzo, verrà presentata in anteprima per il convegno “I luoghi dell’abitare”

Fiesole, 30 marzo 2022 – Una casa tra le colline di Fiesoledove donne e uomini con patologia psichiatrica possono abitare, fare attività, seguire percorsi educativi verso l’autonomia.


E’ la “Casa dei poeti”, una struttura residenziale a carattere comunitario per persone a rischio psico-sociale e in condizioni di disagio relazionale, gestita dalla Cooperativa Il Girasole, parte del consorzio Co&So: si trova a Casa Santa Emilia (in via Francesco Poeti 12) preso in affitto dalla Congregazione Suore di San Giuseppe dell’Apparizione.

L’immobile, immerso in un parco tra gli ulivi, recentemente ristrutturato dalla cooperativa Il Girasole (con la partecipazione della società Tortoise S.r.l. che ha donato gli arredi) è stato riconvertito in comunità residenziale, ora in fase finale di accreditamento. Potrà accogliere 20 persone con patologie psichiatriche seguite da un’equipe multidisciplinare, lavorando affinché ognuno di loro,  attraverso un progetto personalizzato, possa vivere una vita di relazione seguendo le proprie inclinazioni e rendendosi partecipe della vita comunitaria nel reciproco rispetto e nella valorizzazione di ogni singolo ospite. La “Casa dei Poeti” sarà dotata anche di un appartamento per l’accoglienza del “dopo di noi”.

“Questo progetto nasce da un’esperienza ventennale e dal costante approfondimento su tematiche inerenti il benessere psichico e dalla continua ricerca, che ci porta a sperimentare e valutare nuovi approcci riabilitativi, che conducano la persona con disturbo psichico verso un effettivo miglioramento del proprio essere” afferma Claudio Giannini, presidente della coop Il Girasole. 

La struttura verrà presentata in anteprima il 31 marzo in occasione del convegno “I luoghi dell’abitare” che si terrà proprio a Casa Santa Emilia. L’incontro (ore 9, posti limitati, prenotazioni https://forms.gle/q93kADeiMs9gAyEKA) organizzato da coop il Girasole, Consorzio Co&So e Consorzio Fabrica, vuole mettere a confronto riflessioni sui modelli dell’abitare e sulla filiere dei servizi per la salute mentale, dalle residenze sanitarie ai progetti di housing e abitare supportato.

Sono attesi Eugenio Giani, presidente della Regione Toscana, Serena Spinelli, assessore della Regione Toscana alle Politiche Sociali, Anna Ravoni, sindaco di Fiesole, Simone Pancani, assessore ai Servizi al cittadino di Fiesole, Suor Petronila, Madre Superiore Congregazione Suore San Giuseppe dell’Apparizione, Claudia Fiaschi, presidente Consorzio Co&So.