Salute, ex paziente Lilt organizza un concerto a Rufina per le altre donne operate al seno

Salute, ex paziente Lilt organizza un concerto a Rufina per le altre donne operate al seno

Il 19 maggio la sesta edizione di “Come prima più di prima” esibizione della Corale Don Mazzoni, ideata da Laura Tinti.

I fondi raccolti andranno a sostenere la Lega Tumori Firenze

Firenze, 14 maggio 2024 – La musica per dare un aiuto concreto a tutte le donne colpite da tumore del seno.

Domenica 19 maggio alle 17 alla Villa Poggio Reale di Rufina si terrà l’evento “Come prima più di prima”, concerto tenuto dalla corale Don Renzo Mazzoni, diretta dal maestro Gabriele Spina, con il maestro Giampiero Bernini al pianoforte.

I fondi raccolti saranno devoluti alla Lega Italiana per la Lotta contro i Tumori di Firenze e in particolare al servizio “Donna Come Prima”, un gruppo di 30 volontarie formate (molte delle quali operate al seno) che al Cerion di Villa delle Rose a Firenze sono a disposizione delle persone per parlare, dare informazioni, condividere momenti di ritrovo culturali con dibattiti e seminari, far conoscere le attività del Centro di Riabilitazione Oncologica Ispro-Lilt  come corsi di yoga, ginnastica dolce, gruppi di sostegno psicologico.

Il concerto sarà accompagnato da un momento conviviale e da una lotteria di beneficenza: all’asta un’opera donata dall’artista Liliana Pescioli.

E’ la sesta edizione dell’iniziativa nata nel 2015 (ma interrotta durante la pandemia) da un’idea di Laura Tinti, ex utente del servizio “Donna Come Prima”.

“E’ il mio modo per ringraziare Lilt Firenze: volevo fare qualcosa per sostenere questo servizio, avendone io stessa usufruito e avendone constatato in prima persona l’importanza. Sono importanti la prevenzione e la cura ma durante la cura è fondamentale anche avere attività che aiutino la persona colpita da un cancro e i suoi familiari ad affrontare ed elaborare quello che è un vero e proprio terremoto nella vita personale e della famiglia” spiega Tinti. “Facendo parte della corale Don Mazzoni, ho pensato di coinvolgerla e organizzare un concerto di solidarietà”.

“Ringraziamo Laura Tinti per la sensibilità nei confronti delle volontarie, dei volontari e delle donne operate al seno” commenta Alexander Peirano, presidente di Lilt Firenze. “Donna Come Prima e tutto il Centro di Riabilitazione di Villa delle Rose permettono di accogliere la persona colpita da un tumore e darle tutti gli strumenti per poter tornare a guardare con fiducia al futuro”.

Il servizio Donna Come Prima è nato nel 1989 dalla convinzione che la presenza attiva del volontariato possa essere di grande aiuto per le persone che si trovano ad affrontare un momento particolare e impegnativo come quello che riguarda la riabilitazione dopo un intervento oncologico. Si trova nella sede del Cerion-Centro di Riabilitazione Oncologica (creato grazie alla collaborazione tra l’Ispro – Istituto per lo Studio, la Prevenzione e la Rete Oncologica e la Lilt di Firenze, con il sostegno dell’Associazione Corri la Vita): le volontarie si alternano per essere presenti dal lunedì al venerdì con orario 9-18.

Per informazioni tel 055 32697826-7.