Resistenza, il 25 e 27 maggio a Vinci eventi culturali per adulti e bambini

Resistenza, il 25 e 27 maggio a Vinci eventi culturali per adulti e bambini

L’iniziativa, voluta dal Comune, coinvolge la Biblioteca Popolare Resistente di Sovigliana ed ha il supporto di Anpi.

Il vicesindaco Sara Iallorenzi: “E’ un ottimo modo per incentivare nuovi luoghi di lettura”.

Vinci, 23 maggio 2022 – Due eventi, il 25 e il 27 maggio, a Vinci dedicati alla Resistenza. L’iniziativa “Narrare la Resistenza”, voluta dal Comune di Vinci insieme alla Biblioteca Popolare Resistente di Sovigliana e col supporto di Anpi, vuole coinvolgere adulti e ragazzi, incentivando anche nuovi luoghi di diffusione della cultura.

Il primo appuntamento – in programma il 25 maggio (ore 21), alla Biblioteca Popolare Resistente, presso la Casa del Popolo di Sovigliana – si intitola “Dall’oppressione alla libertà: la Resistenza narrata”. Si tratta di una serata rivolta ad un pubblico adulto e dedicata all’ascolto di alcune lettere e brani di diari di personaggi che hanno creduto nei loro ideali e combattuto per la libertà.

Sarà dedicata ai bambini (fascia di età 8-12 anni) l’evento del 27 maggio (ore 17) alla Biblioteca dei ragazzi di Sovigliana. “Alza la testa”, questo il nome dell’appuntamento, prevede letture animate per far scoprire ai ragazzi e ai bambini la Resistenza. A fine lettura i ragazzi verranno accompagnati a visitare la Biblioteca Popolare Resistente.

“Il Comune di Vinci ha voluto fortemente questi due eventi – ha dichiarato il vicesindaco di Vinci con delega alla Cultura Sara Iallorenzi -. Gli appuntamenti sono la conseguenza della volontà di iniziare una collaborazione con le biblioteche comunali di Vinci, in particolar modo quella civica e quella dei ragazzi. Si tratta di due giornate aperte ad adulti e ragazzi: noi crediamo che sia un ottimo modo per incentivare nuovi luoghi di lettura e nuovi luoghi di diffusione della cultura, come tra l’altro è nel dna di ogni Casa del Popolo”.