Natale, zia Caterina incontra i bambini della scuola Aleramo

Natale, zia Caterina incontra i bambini della scuola Aleramo

Vinci, 22 dicembre 2021Il Natale per i bambini di Vinci ha anche il volto e i colori di zia Caterina, che con il suo taxi è arrivata stamani alla scuola primaria Sibilla Aleramo di Spicchio-Sovigliana. Il taxi di zia Caterina è conosciuto in Italia e nel mondo perché da anni accompagna all’ospedale Meyer di Firenze i bambini che combattono contro la malattia.

La ‘missione’ di zia Caterina è iniziata dopo che un evento tragico le ha portato una persona cara e le ha lasciato “in eredità” il taxi Milano 25 che Caterina Bellandi ha trasformato in un luogo magico, pieno di pupazzi e allegria che accompagna gratuitamente bambini speciali che sfidano mali crudeli e che a bordo del taxi diventano “supereroi”, protagonisti di storie avvincenti.

All’incontro tra i bambini della scuola primaria e zia Caterina erano presenti anche la dirigente scolastica dell’istituto comprensivo Vinci Tamara Blasi e l’assessora all’istruzione del Comune di Vinci Chiara Ciattini che racconta: 

“I bambini hanno ascoltato con attenzione la storia di zia Caterina, la sua testimonianza è un modo per dare un senso al Natale, un modo per spiegare come da un’esperienza negativa possono nascere buone azioni, come è possibile gestire le proprie emozioni per essere di aiuto agli altri. Il suo è un invito a ‘prendere il proprio taxi’ ed iniziare un viaggio a volte pittoresco a volte carico di significati alla scoperta della bellezza delle relazioni, di se stessi e dell’essere umano”.