Matrimoni, Confartigianato Firenze: “Soddisfatti delle prossime riaperture”

Matrimoni, Confartigianato Firenze: “Soddisfatti delle prossime riaperture”

Apicella, vicepresidente Confartigianato Eventi Firenze: “Una notizia che attendevamo con ansia. Sarà fondamentale per tante imprese”

Firenze, 18 maggio 2021 – “Siamo soddisfatti delle riaperture verso cui si sta muovendo il Governo e in particolare della ripartenza nel settore dei matrimoni. Una notizia che attendevano con ansia ormai da tempo. Realizzare eventi e celebrazioni nella stagione estiva sarà fondamentale per tante imprese, il cui fatturato è legato in gran parte al successo dei prossimi mesi”. Così Ivonia Apicella, vicepresidente Confartigianato Eventi Firenze. “Sono previsti protocolli da seguire durante i festeggiamenti dopo le nozze che complicheranno in parte l’organizzazione e il lavoro dei wedding planner, ma considerando il contesto difficile, spesso senza prospettive, dell’ultimo anno e mezzo da cui veniamo siamo felici di poter tornare ad allestire sale, palchi e tavoli. Sfrutteremo le prossime settimane per definire gli appuntamenti e prepararci al meglio“.

“La scelta del Governo – afferma anche Alessandro Sorani, presidente di Confartigianato Imprese Firenze – riaccende dopo mesi di immobilismo un comparto economico enorme, composto da migliaia di professionisti che partecipano attivamente all’organizzazione di eventi correlati ai matrimoni. La nostra provincia è stata scelta innumerevoli volte anche da stranieri e residenti di altre regioni come luogo per le loro nozze. Abbiamo uno straordinario patrimonio naturale e artistico da poter offrire.  E’ importante che le famiglie possano tornare a celebrare questo appuntamento così atteso e che gli operatori economici riprendano le loro attività. Ne gioverà tutta l’economia locale”.