La Fondazione Marmo dona un impianto  di climatizzazione ai ragazzi del centro di riabilitazione AIAS1

La Fondazione Marmo dona un impianto  di climatizzazione ai ragazzi del centro di riabilitazione AIAS1

 

Sono più di 500 le persone con patologie psicomotorie e neurologiche che nel  2018 hanno fruito dei servizi del centro, per un totale di 22.530 trattamenti

Massa Carrara, 12 giugno 2019 – La Fondazione Marmo ha donato un impianto di climatizzazione a A.I.A.S di Massa Carrara, ente che da 50 anni offre servizi di riabilitazione, opera in un edificio (una ex colonia) di 2.000 mq immerso in un parco verde di 20.000 mq, a poche decine di metri dal mare, tra Marina di Massa e Marina di Carrara.

Sono più di 500 le persone, prevalentemente ragazzi, con patologie psicomotorie e neurologiche di vario tipo che nel 2018 hanno fruito dei suoi servizi, per un totale di 22.530 trattamenti. I servizi più utilizzati, che sono prestati da 45 dipendenti e 30 collaboratori esterni, sono fisioterapia, logopedia e psicomotricità.

Per assicurare un ambiente più confortevole ai ragazzi e ai disabili ospitati presso il centro, la Fondazione Marmo ha donato ad A.I.A.S. un impianto di climatizzazione.

“Con i colleghi del CDA non abbiamo esitato a fare nostra la richiesta di alleviare il disagio dei ragazzi nei giorni più afosi – commenta il Presidente della Fondazione Erich Lucchetti – La Fondazione Marmo è nata per ascoltare le esigenze del territorio e cercare di dare risposte concrete a enti e associazioni che si occupano degli ambiti più diversi, dall’arte, alla cura dell’ambiente, al sociale. Il mondo del marmo dimostra così il suo legame e la sua vicinanza alla comunità di Massa e Carrara”.