Formazione, aperte fino al 30 ottobre le iscrizioni al 36/o corso in Gestione d’impresa

Formazione, aperte fino al 30 ottobre le iscrizioni al 36/o corso in Gestione d’impresa

Firenze, 20 settembre 2021Sono aperte fino al 30 ottobre le iscrizioni al 36esimo corso in Gestione d’Impresa della Scuola Scienze Aziendali e Tecnologie Industriali “Piero Baldesi”, un percorso di 18 mesi di lezioni e tre specializzazioni che offrono a 50 studenti gli strumenti necessari per entrare subito nel mondo del lavoro, con un placement costante del 95%. Dal 1985 la scuola, attraverso il suo corso in Gestione d’impresa, si pone come anello di congiunzione tra mondo della formazione e mondo del lavoro. Un obiettivo, sottolinea il presidente SSATI Claudio Terrazzi, da “raggiungere mediante una continua ricerca della qualità formativa, dei servizi agli studenti e del loro placement, ed in ciò risulta fondamentale la sinergia tra la scuola e le imprese presenti sul territorio”.

I 18 mesi comprendono un primo semestre dedicato alla cultura economica generale: dal diritto all’economia, dall’organizzazione all’amministrazione. Il secondo semestre è contraddistinto dalle specializzazioni, che gli studenti possono scegliere liberamente, il terzo è invece costituito per tutti dagli stage in azienda.

“Vogliamo che tutti i nostri studenti abbiano un solido futuro professionale, colmare dunque il divario tra mondo della formazione e del lavoro – dice il presidente Terrazzi -. Il percorso formativo è completo: i nostri docenti curano una preparazione in cultura economica generale, ma viene data anche importanza alle capacità informatiche e alle lingue straniere. Nel secondo semestre gli studenti possono scegliere tra specializzarsi in marketing e commerciale, amministrazione e controllo di gestione, tecnologie industriali. Poi potranno effettuare uno stage nelle imprese in modo da avere un contatto diretto col mondo del lavoro”.

“La Scuola Scienze Aziendali e Tecnologie Industriali – ha dichiarato Diellza Berisha, ex allieva – mi è servita per il tipo di rete che mi sono creata ma anche per iniziare a ragionare in modo molto differente. A me piace tanto il pratico, lavorare in modo concreto e con questa scuola sono riuscita a portare a termine ciò che volevo. A luglio 2020 ho iniziato a lavorare da Postini Fiorentini come apprendista, occupandomi della parte commerciale, di marketing e comunicazione: sono molto felice di essere lì dentro, penso di essere un valore aggiunto per l’azienda. Due settimane fa, nonostante avessi ancora due anni e mezzo di contratto da apprendista, sono riuscita a firmare il mio primo indeterminato. Non mi sento arrivata, ma è un bel traguardo”.

“La Scuola Scienze Aziendali – ha aggiunto Andrea Vacca, ex allievo – mi ha permesso di entrare nel mondo del lavoro con una visione reale ed effettiva di quello a cui andavo incontro. Piedi per terra, testa bassa e lavorare. E mi sono tolto tante soddisfazioni”.