Firenze Books, oltre 9 mila visitatori alla Manifattura Tabacchi

Firenze Books, oltre 9 mila visitatori alla Manifattura Tabacchi

Si è conclusa ieri la rassegna di Confartigianato dedicata alle librerie indipendenti che ha portato a Firenze gli autori dei libri nella top ten della classifica italiana

Firenze, 11 ottobre 2021 – Sono stati oltre 9 mila i visitatori dell’edizione 2021 di Firenze Books, la rassegna promossa da Confartigianato Imprese Firenze insieme a cinque librerie indipendenti fiorentine – Libreria Florida, Farollo e Falpalà, Libreria Leggermente, Libreria Alfani, Marabuk Libreria – con il patrocinio del Comune di Firenze, che si è conclusa ieri alla Manifattura Tabacchi.

Più di 30 le presentazioni di libri, con buona parte degli scrittori nella top ten della classifica italiana di vendite tra gli ospiti: da Fabio Genovesi a Francesco Recami da Nicoletta Verna a Carlotta Vagnoli. Poi spazio vendita, letture, book talk, laboratori per bambini e i librai a disposizione per orientare i lettori nel vasto mondo dei libri e consigliare il titolo più adatto ad ognuno.

Firenze Books è un progetto di Confartigianato Imprese Firenze per valorizzare le librerie indipendenti, la professione del libraio e la filiera del libro.

“Un successo che va oltre ogni aspettativa. Ma se i numeri parlano da soli, ci sono poi le emozioni – commenta Alessandro Sorani, presidente di Confartigianato Firenze – quella di premiare con il Fiorino d’oro di Confartigianato Raffaele Palumbo, giornalista, scrittore, docente universitario, l’attrice Gaia Nanni, simbolo di una città e voce di un settore, che con ogni parola o sguardo provoca emozioni, Carlotta Vagnoli, autrice di ‘Maledetta Sfortuna. Vedere, riconoscere e rifiutare la violenza di genere’, il nome che volevo per questa rassegna: mi auguro che il suo sia un messaggio ascoltato e raccolto”.

Il presidente di Confartigianato ringrazia “tutti gli autori presenti, che hanno dimostrato di essere dei grandi comunicatori sul palco oltre che grandi scrittori, l’amministrazione comunale, sempre presente e al nostro fianco, Manifattura Tabacchi, che sta davvero portando del nuovo a Firenze e Polimoda per la collaborazione e la partecipazione a Firenze Books”, oltre gli organizzatori e i collaboratori che hanno realizzato un evento di portata nazionale.

Foto di Alessandro Fibbi: https://we.tl/t-8M4CByMNJK