Digitale, festeggia i primi 15 anni l’azienda fiorentina leader nella tecnologia Voip per le imprese

Digitale, festeggia i primi 15 anni l’azienda fiorentina leader nella tecnologia Voip per le imprese

14 mila clienti e oltre 500 rivenditori in tutta Italia

L’evento in Palazzo Vecchio. L’assessore Del Re: “Grazie ad aziende come VoipVoice, Firenze guida la trasformazione digitale delle città”

Firenze, 4 settembre 2021 – Firenze capitale italiana del VoIP per un giorno. Il Salone dei Cinquecento ha ospitato oggi l’evento “Fatti non foste a viver come bruti, i nostri primi 15 anni”, per festeggiare i 15 anni di attività dell’azienda VoipVoice, che da Montelupo Fiorentino ha lanciato il business delle conversazioni telefoniche che sfruttano la connessione internet, uno degli ingredienti fondamentali dello smart working. VoipVoice è infatti la prima azienda in Italia nell’offerta di servizi basati sulla tecnologia VoIP (Voice over Internet Protocol) al mondo delle imprese e conta oggi 14 mila clienti e oltre 500 rivenditori sparsi in tutta Italia.

All’evento in Palazzo Vecchio hanno partecipato oltre 200 partner di VoipVoice, sono intervenuti il Managing Director di VoipVoice Simone Terreni, il fondatore Gabriele Nannotti e l’assessore all’innovazione tecnologica del Comune di Firenze Cecilia Del Re. Special guest è stato lo youtuber WikiPedro.

“Quindici anni fa VoipVoice era già nel 2021 – afferma Terreni – Siamo stati tra i primi in Italia a credere che anche le telecomunicazioni, il mettere in comune aziende e persone lontane, dovevano essere digitalizzate. Ora tutti parlano di smart working, didattica digitale, cloud. Ma se tutto questo oggi è possibile lo si deve ad aziende come la nostra che hanno previsto il futuro e messo a disposizione le giuste infrastrutture come il VoIP e la fibra. Da Palazzo Vecchio, dalla nostra Toscana, adesso ci prepariamo ai nostri prossimi 15 anni. Convinti e determinati a contribuire a un Rinascimento digitale che renda migliore il futuro al nostro Paese”.

“Un traguardo importante per un’azienda del nostro territorio – ha detto l’assessore all’Innovazione e smart city Cecilia Del Re -, che oggi può celebrare in Palazzo Vecchio i suoi 15 anni di attività nel settore più dinamico e trasversale della trasformazione digitale. Un percorso che il Comune di Firenze ha intrapreso con convinzione, tanto da guidare la classifica nazionale stilata da Forum Pa per la trasformazione digitale nelle città. Un riconoscimento che è arrivato per i tanti interventi messi in campo dall’amministrazione per accelerare la svolta digitale: dalla Smart city control room agli oltre 2mila hotspot wifi disponibili in città, all’attivazione massiva dello smart working, al potenziamento dei servizi online per i cittadini in fase di emergenza e post emergenza, gestione digitale del verde pubblico, app per il turismo e la mobilità. Tutti interventi che non possono prescindere da infrastrutture in grado di sostenere questa transizione a vantaggio di tutti i cittadini. Una città cresce se anche le aziende del proprio territorio riescono ad offrire servizi sempre più innovativi, e VoipVoice si inserisce con la sua storia in questo solco”.