Dante, domani il terzo incontro in collaborazione con la Kent State University Florence

Dante, domani il terzo incontro in collaborazione con la Kent State University Florence

L’iniziativa ha il sostegno di Fondazione ChiantiBanca: l’appuntamento, dal titolo “Beatrice Portinari, da musa ispiratrice a santa protettrice”, ha come protagonista Donato Massaro, scrittore, accademico d’onore dell’Accademia delle Arti e del Disegno di Firenze.

Firenze, 3 novembre 2021 – E’ in programma domani il terzo incontro pomeridiano gratuito su Dante Alighieri, in occasione dei 700 anni dalla sua morte. 

L’iniziativa è organizzata a Firenze dalla Fondazione Santa Maria Nuova Onlus, in collaborazione con la Kent State University Florence e col sostegno di Fondazione Chianti Banca: gli appuntamenti, tutti con inizio alle 16.30, sono in programma fino al 18 novembre, si svolgeranno a Firenze, a Palazzo Vettori, in via Cavour 26. Si tratta di eventi inseriti nel Programma Dante 700, legati alla trilogia “Dante/i Portinari/l’ospedale di Santa Maria Nuova”.

Domani il tema sarà “Beatrice Portinari, da musa ispiratrice a santa protettrice”: il protagonista sarà Donato Massaro, scrittore, accademico d’onore dell’Accademia delle Arti e del Disegno di Firenze. I posti in presenza sono esauriti, ma la conferenza di domani e le successive saranno trasmesse in video streaming: è possibile richiedere l’accesso inviando una mail a info@fondazionesantamarianuova.it.

A seguire (11 novembre) l’architetto ed ex funzionario archeologo direttore S.B.A.T. Mario Pagni curerà l’incontro dal titolo “I ‘fedeli d’amore’ e Dante”. Chiusura il 18 novembre affidata al direttore della Kent State University Florence Fabrizio Ricciardelli con “Firenze ospedaliera” e alla storica della Fondazione Santa Maria Nuova onlus Esther Diana con “E se Dante avesse avuto necessità di un ricovero a Santa Maria Nuova?”.