“Dal kitsch al kitsch”, al via la mostra mercato per sostenere lotta a tumori

“Dal kitsch al kitsch”, al via la mostra mercato per sostenere lotta a tumori

Dal 12 novembre a Firenze una tre giorni dedicata a vecchi oggetti con colori forti, bigiotteria, piatti: il ricavato andrà a sostenere i progetti della Lega italiana per la lotta contro i tumori
Firenze, 10 novembre 2021 – Una tre giorni, a Firenze, all’insegna del kitsch, con una mostra-mercato che scatterà venerdì 12 novembre e si concluderà domenica 14. E’ la manifestazione “Dal kitsch al kitsch” è organizzata dalla LILT sezione di Firenze, la Lega italiana per la lotta contro i tumori con il sostegno del Quartiere 2 del Comune di Firenze. L’evento è dedicato alla particolare espressione estetica che si affermò a cavallo fra ‘800 e ‘900 e che è diventata sinonimo di “curioso e singolare”: ci saranno piatti, vasellame, bambole, soprammobili, bigiotteria e persino libri, vecchi oggetti con colori forti, marcati o vistosamente decorati.

Il ricavato andrà a sostenere le attività e i progetti della LILT sezione di Firenze, presente sul territorio fiorentino da quasi 100 anni e impegnata nella prevenzione, nella diagnosi precoce, nella riabilitazione e nel sostegno al malato oncologico e alla sua famiglia.
La manifestazione si svolgerà nella saletta del Parterre in piazza della Libertà con orario 15.30-19 per il venerdì e 10-12.30 e 15.30-19 per sabato e domenica.

Per poter accedere a “Dal kitsch al kitsch” è necessario il Green pass: l’evento è gratuito.
Per ulteriori informazioni si può contattare il numero 055 576939 o consultare il sito www.legatumorifirenze.it.