Da studente a candidato premio Oscar:  il ritorno di Massimo Cantini Parrini a Polimoda 

Da studente a candidato premio Oscar:  il ritorno di Massimo Cantini Parrini a Polimoda 

Il costumista di Cyrano, Pinocchio e Il racconto dei racconti ha tenuto oggi una lezione speciale su moda e cinema 

Firenze, 14 febbraio 2022 – Da studente a candidato premio Oscar. Il costumista Massimo Cantini Parrini, in corsa per ricevere la prestigiosa statuetta dell’Academy Awards per i costumi del film Cyrano di Joe Wright, è tornato oggi al Polimoda di Firenze, dove ha studiato, per tenere una guest lecture su moda e cinema agli studenti dell’istituto.

Massimo Cantini Parrini nasce a Firenze e fin da piccolo subisce il fascino del costume grazie alla nonna materna, sarta fiorentina. La sua formazione sempre a Firenze, inizia presso l’Istituto Statale d’Arte di Porta Romana e prosegue al Polimoda, in collaborazione con F.I.T. di New York, si laurea in seguito in Cultura e Stilismo della moda presso la Facoltà di Lettere e Filosofia. Nel corso degli studi accademici vince il concorso al Centro Sperimentale di Cinematografia a Roma diventando allievo nel corso di costume del premio Oscar Piero Tosi. La stima accordatagli da Tosi lo porta giovanissimo ad entrare nella sartoria Tirelli come assistente costumista, dove incontra il premio Oscar Gabriella Pescucci con la quale collaborerà per circa dieci anni.

Dopo questo percorso, Cantini Parrini Inizia la sua brillante carriera di Costumista che non si è fermata al mestiere soltanto, ha proseguito insegnando costume per lo spettacolo a Firenze prima all’Università nella quale si laurea e poi all’Accademia di Belle Arti. Massimo Cantini Parrini dal 2016 ha vinto cinque David di Donatello, cinque Nastri d’Argento e quattro Ciak d’oro oltre a premi e riconoscimenti nazionali ed internazionali tra i quali spiccano un EFA, European Film Award, l’oscar Europeo. Nel 2019 è insignito del titolo di Accademico d’Onore dall’Accademia di Belle Arti di Firenze. Dal 2020 è membro degli Academy Award, che ogni anno assegnano il premio OSCAR. Nel 2021 riceve la sua prima candidatura agli OSCAR, per i costumi di Pinocchio, film di Matteo Garrone e nel 2022 la seconda candidatura sempre all’Academy Award per il film Cyrano di Joe Wright. Due le nomination anche al prestigioso CDG (Costume Designer Guild) ed una ai BAFTA. Importanti sono i registi, i film, le rappresentazioni teatrali, le mostre e le manifestazioni per cui Cantini Parrini ha realizzato i costumi.

Nella lezione di oggi a Polimoda, Massimo Cantini Parrini ha dialogato con la docente di moda contemporanea e critica di moda Aurora Fiorentini e risposto alle domande degli allievi. Ad accogliere l’ex allievo e candidato premio Oscar presso la sede dell’istituto a Manifattura Tabacchi, il direttore di Polimoda Massimiliano Giornetti, lui stesso alumnus della scuola nonché direttore creativo di fama internazionale. Per l’occasione Giornetti ha consegnato a Massimo Cantini Parrini la targa “Polimoda Alumni Award”, riconoscimento che ogni anno viene assegnato all’ex studente che si è distinto di più per gli eccezionali risultati raggiunti a livello internazionale.

Ringrazio Massimo Cantini Parrini per essere tornato oggi a Polimoda e aver dato ai nostri studenti l’opportunità di ascoltare la sua straordinaria esperienza di vita, partita da queste aule e poi diventata una rara sequenza di premi e soddisfazioni – ha dichiarato Massimiliano Giornetti – Aspettiamo insieme a lui la notte degli Oscar. Il giusto riconoscimento ad un eccezionale e brillante creativo, che ha portato l’eccellenza italiana nel fare moda sui palcoscenici più ambiti e apprezzati del mondo”.