Crisi, Confagricoltura Toscana: “Subito un tavolo con l’assessore Saccardi”

Crisi, Confagricoltura Toscana: “Subito un tavolo con l’assessore Saccardi”

 

Firenze, 13 novembre 2020“Subito un tavolo regionale sull’agricoltura, per un confronto diretto e una migliore definizione delle strategie di rilancio”, è l’appello che Confagricoltura Toscana fa alla Regione Toscana. “Siamo soddisfatti dell’incontro che abbiamo avuto, insieme alle altre associazioni e  categorie economiche, con il presidente della Regione Eugenio Giani per la definizione della proposta toscana al Piano nazionale per la ripresa e la resilienza – spiega il presidente Marco Neri – Abbiamo immediatamente inviato le nostre proposte, ma il nostro settore ha bisogno di risposte urgenti e chiediamo di diventare subito operativi con l’attivazione di un tavolo di confronto con l’assessore regionale all’Agricoltura, Stefania Saccardi”.

La situazione di emergenza, la crisi economica e le difficoltà quotidiane con cui tante imprese si trovano quotidianamente a fare i conti “impongono un nuovo modello strategico e di programmazione – aggiunge il presidente di Confagricoltura Toscana –  che sia immediatamente operativo nella definizione delle progettualità e delle strategie per il rafforzamento del settore agricolo. Siamo fiduciosi che la Regione accolga le nostre istanze e confidiamo come sempre in un confronto rapido e soprattutto costruttivo”.

Tra le richieste avanzate:  il consolidamento di strategie per una filiera davvero  integrata “dal campo alla tavola” con interventi di più ampio raggio, una maggiore competitività sui mercati internazionali con azione di promozioni più incisive e colmare i ritardi e le lacune organizzative, logistiche e tecnologiche, soprattutto delle piccole e medie imprese.