Covid. Gelli, “Bene Governo su green pass come incentivo alle vaccinazioni”

Covid. Gelli, “Bene Governo su green pass come incentivo alle vaccinazioni”

Firenze, 23 luglio 2021 –La scelta di applicare da subito il green pass per le attività più a rischio assembramento è di assoluto buon senso. Come Fondazione Italia in Salute l’avevamo suggerita già nelle scorse settimane. Il meccanismo adottato porterà sostanzialmente due vantaggi fondamentali: incentivare le vaccinazioni e limitare fortemente le situazioni a rischio. Avremo infatti, grazie al green pass, sia il vaccino che fungerà da protezione che i tamponi a fare da filtro. In questo modo si proverà ad appiattire la curva dei contagi già ripartita negli ultimi giorni. Da applausi poi le parole di Draghi quando ha sottolineato come l’appello a non vaccinarsi sia un appello a morire. Il vaccino è l’unico strumento di prevenzione che potrà permetterci sia di uscire da questa emergenza sanitaria che di evitare nuove chiusure con pesanti ripercussioni sull’economia del Paese.” Così Federico Gelli, presidente della Fondazione Italia in Salute.