Covid, Gelli “Bene coinvolgimento 40mila medici specializzandi nella campagna vaccini”

Covid, Gelli “Bene coinvolgimento 40mila medici specializzandi nella campagna vaccini”

Firenze, 6 marzo 2021 –Il pieno coinvolgimento dei medici specializzandi nella campagna di vaccinazioni contro il Covid è un’ottima notizia. Parliamo di una platea di circa 40mila specializzandi. Il loro contributo potrà garantire un’ulteriore accelerazione. A loro verranno riconosciuti, oltre al trattamento economico previsto dal contratto di formazione specialistica, anche gli emolumenti per l’attività lavorativa di somministrazione vaccinale contro il Sars-CoV-2. Nelle prossime settimane si andranno così ad unire ai medici dipendenti del Ssn e ai medici di medicina generale già impegnati, in modo da garantire un numero di vaccinazioni quotidiane congrue ai milioni di dosi attese già a partire dal prossimo aprile”. Così il presidente della Fondazione Italia in Salute, Federico Gelli.