Confartigianato “accende” le luci di Firenze nella settimana di Natale “Segnale di speranza per l’artigianato”

Confartigianato “accende” le luci di Firenze nella settimana di Natale “Segnale di speranza per l’artigianato”

Nelle feste natalizie sarà simbolicamente quest’anno Confartigianato ad accendere l’illuminazione pubblica nella sede di Firenze Smart. Lunedì 20 il presidente fiorentino Sorani insieme al presidente di Firenze Smart Casanovi accenderà l’interruttore: “Comincia la settimana finale dello shopping natalizio, decisiva per centinaia di imprese”

Firenze, 18 dicembre 2021 – Quest’anno l’artigianato “accende” la città a Natale. Un segnale di speranza per il settore, che chiede sostegno e rilancio. Ma anche il sigillo di un legame forte tra i fiorentini e le loro botteghe artigiane. E’ il senso dell’iniziativa messa in campo per la prima volta per le feste da Confartigianato Firenze e Firenze Smart, con il supporto del Comune di Firenze. Nella settimana del Natale sarà infatti Confartigianato ad accendere simbolicamente l’illuminazione pubblica della città. Sarà il presidente fiorentino dell’associazione Alessandro Sorani a dare il via all’operazione lunedì 20 dicembre alle ore 16.30 presso la sede di Firenze Smart in via della Robbia, insieme al presidente Matteo Casanovi. 

Insieme gireranno la chiavetta che aziona i lampioni e i fari che assicurano la luce nelle strade, nelle piazze e sui marciapiedi, dal centro alle periferie. E sarà anche il via all’ultima settimana di shopping, quella natalizia, decisiva per centinaia di piccole aziende artigiane, che scommettono su questi giorni per rilanciarsi dopo un periodo molto complicato

“E’ un grande messaggio di speranza quello dell’artigianato che accende la città. E’ il segno del legame forte tra i fiorentini e le loro botteghe. Ma è anche l’immagine di un settore che richiede attenzione e sostegno proprio nel momento in cui comincia la settimana dello shopping natalizio, decisiva per centinaia di imprese dell’artigianato. Ringraziamo Firenze Smart per il gesto”, dice Alessandro Sorani.

 

“Firenze Smart è parte integrante della Firenze odierna: è al fianco della città e lavora per essa. Siamo molto felici di ospitare iniziative come questa degli amici di Confartigianato, con l’augurio che le luci natalizie siano la fine del tunnel del Covid per tutti i cittadini e per tutte le attività commerciali e produttive danneggiate dalla pandemia”, dice Matteo Casanovi, presidente di Firenze Smart.