Commercio, a Vinci torna “Viale in festa”

Commercio, a Vinci torna “Viale in festa”

Domenica 22 maggio dalle 8 alle 20. Lo spazio interessato all’allestimento sarà
quello compreso tra viale Togliatti (a partire dalla rotatoria del bar Leonardo) e il primo tratto di via Leonardo Da Vinci

Vinci, 18 maggio 2022 – Domenica 22 maggio a Vinci è il giorno di “Viale in festa”, la manifestazione commerciale che si svolgerà dalle 8 alle 20 e che coinvolgerà tanti espositori: lo spazio interessato all’allestimento, come per le precedenti edizioni, sarà quello compreso tra viale Togliatti (a partire dalla rotatoria del bar Leonardo) e il primo tratto di via Leonardo Da Vinci (fino all’intersezione con via della Commenda). La manifestazione è organizzata da Anva-Confesercenti Firenze e Comune di Vinci.

Gli operatori commerciali si disporranno su due file, con posteggi classici. La restante superficie che, per la confermazione della sede stradale e per la presenza di ingombri, si presta con più difficoltà ai banchi tradizionali verrà integrata con gazebo con all’interno produttori artigianali. I negozi di viale Togliatti saranno regolarmente aperti.

 

Sono previsti inoltre giochi e spettacoli di animazione per bambini e un mercato di artigianato.

Per rendere agevoli le operazioni di allestimento e disallestimento ci sarà la chiusura del traffico nella zona della manifestazione a partire dalle 7 e fino alle 21 del 22 maggio.

“Questo evento è molto importante – ha spiegato l’assessore allo sviluppo economico del Comune di Vinci Paolo Frese -. Oltre ad essere tra le più apprezzate dalla cittadinanza e dai tanti visitatori provenienti dal circondario rappresenta anche un forte incentivo allo sviluppo economico e commerciale per le attività presenti sul territorio. È anche un sostegno al commercio ambulante duramente colpito nel periodo pandemico. Da parte nostra faremo il massimo per sostenere il rilancio del commercio: massima disponibilità e confronti continui per venire incontro alla categoria”.

“Viale Togliatti è per noi lo scenario ideale per svolgere la nostra attività – ha dichiarato il presidente Anva-Confesercenti Firenze Luca Taddeini -. Siamo convinti che anche questa edizione sarà in grado di soddisfare le attese di ogni tipo di visitatore”.

Secondo Gianluca D’Alessio, responsabile di Confesercenti Empolese-Valdelsa, “si tratta di una forte spinta verso la ripresa per questi settori, che hanno avuto molte difficoltà durante la pandemia”.