Cinema: domani a Siena la presentazione del film “Una sconosciuta”, tra le prime pellicole post Covid

Cinema: domani a Siena la presentazione del film “Una sconosciuta”, tra le prime pellicole post Covid

Siena, 30 settembre 2021Verrà presentato domani alle ore 20 al Festival internazionale “Terra di Siena” (cinema NuovoPendola) a Siena il film “Una sconosciuta”, con la regia di Fabrizio Guarducci, prodotto dalla società fiorentina ‘Fair Play’ di Matteo Cichero e dallo stesso Guarducci, autore dell’omonimo libro scritto durante il lockdown. Si tratta di una delle prime pellicole prodotte post Covid: nel cast attori di primo piano come Sebastiano Somma, Sandra Ceccarelli, Desiree Noferini e Andrea Muzzi. Le musiche originali sono firmate dal Maestro Pino Donaggio e sono state registrate con un’orchestra dal vivo di oltre 36 elementi.

Il film, della durata di 75 minuti, è ambientato a Chianciano Terme (Siena) dove appare un’affascinante donna misteriosa. Senza parlare, con il solo sorriso e lo sguardo, la donna – interpretata da Desiree Noferini – invita ad una riflessione introspettiva dei cittadini della piccola comunità, aiutandoli a trovare dentro di loro una risposta alle loro domande. La donna, comparsa all’improvviso, se ne va nello stesso modo, dopo però aver rianimato la vita del paese.

“Il libro – ha spiegato Cichero – è stato scritto durante la quarantena e subito dopo è stato deciso di fare il film. È un messaggio di speranza e rinascita: partendo da noi stessi possiamo cambiare la città dove viviamo e non solo. È una bella soddisfazione aver portato a termine questo progetto nonostante i limiti del set del Covid”.