Boom di presenze, Sorani (Confartigianato) “Grande successo che fa bene al settore” Fabio Genovesi fra gli ospiti del Firenze Books

Boom di presenze, Sorani (Confartigianato) “Grande successo che fa bene al settore” Fabio Genovesi fra gli ospiti del Firenze Books

Domenica 10 ottobre, dalle 10.30 alle 22.00, una nuova giornata ricca di appuntamenti alla Manifattura Tabacchi di Firenze per la rassegna di Confartigianato dedicata alle librerie indipendenti: incontri con gli scrittori, talk, letture e laboratori per bambini.

Firenze, 9 ottobre 2021 – Un programma ricco di appuntamenti conclude domenica 10 ottobre la nuova edizione di Firenze Books, la rassegna promossa da Confartigianato Imprese Firenze insieme a cinque librerie indipendenti fiorentine – Libreria Florida, Farollo e Falpalà, Libreria Leggermente, Libreria Alfani, Marabuk Libreria – con il patrocinio del Comune di Firenze.

Tra gli ospiti di questa terza giornata alla Manifattura Tabacchi: Fabio Genovesi con il Il calamaro gigante (Feltrinelli) per navigare alla divertente e commovente scoperta delle meraviglie della Natura (ore 18); Bernardo Zannoni con I miei stupidi intenti (Sellerio) acclamato dalla critica come un esordio sorprendente (ore 19); Filippo Nicosia con Come un animale (Mondadori) romanzo di assenza, solitudine e rinascita (ore 17); Davide Mosca con Amare una volta (Salani) storia di una generazione che aveva voglia di correre, di vivere e di ballare in un’Italia ferita dalla guerra (ore 16).

Spazio anche ai temi dell’attualità con Alessandro Vittorio Sorani e il suo La comunicazione politica americana (Polistampa), da Kennedy a Trump il ritratto di undici presidenti e il loro rapporto con i media (ore 11.30); Art Thou, la nuova pubblicazione di Polimoda a cura di Massimiliano Giornetti e della faculty della scuola che, per la prima volta in 35 anni, raccoglie i migliori lavori degli studenti.

Letture e laboratori per bambini alle 10.30 con Farollo e Falpalà, alle 15.00 con Laura Vaioli. Un dialogo con il Premio Andersen Arianna Papini alle 17 su illustrazione e arte terapia. Alle 21 il talk di Saverio Tommasi “In fondo basta una parola” con le cinque librerie indipendenti fiorentine presenti a Firenze Books.

“Siamo estremamente felici di questa partecipazione – spiega Alessandro Sorani, presidente di Confartigianato Firenze che commenta il boom di presenze alla manifestazione – è un segnale incoraggiante per il settore e per le nostre librerie che arriva all’indomani di un lungo periodo di difficoltà. ”

L’ingresso è gratuito fino a esaurimento posti, sono necessari il green pass e la prenotazione via mail a info@confartigianatofirenze.it

Info e programma completo www.confartigianatofirenze.it

Firenze Books è un progetto di Confartigianato Imprese Firenze per valorizzare le librerie indipendenti, la professione del libraio e la filiera del libro