Black Friday, a Firenze +20% di vendite rispetto al 2020

Black Friday, a Firenze +20% di vendite rispetto al 2020

Ferretti: “Un successo, grazie all’innovazione dell’artigianato”

Firenze, 26 novembre 2021 Un aumento del 20% rispetto al Black Friday dell’anno scorso. I primi riscontri sul venerdì di super promozioni di fine novembre sono positivi  per Confartigianato Imprese Firenze

Secondo un’indagine interna fatta tra i propri associati, i prodotti più scontati e più richiesti sono quelli di elettronica, telefonia, elettrodomestici e simili, l’abbigliamento, gli articoli per la casa. Anche i maestri artigiani si stanno avvicinando sempre più numerosi al Black Friday, facendo spesso promozioni non un solo giorno, ma per tutta una settimana.

Alcuni clienti comprano on line, sui siti e commerce creati delle botteghe, altri, anche stranieri, vengono incuriositi dalle offerte lanciate sulle pagine web e social degli artigiani, ma poi si recano in bottega fisicamente per fare acquisti. 

“Questo successo è dovuto anche al processo di innovazione che molte imprese artigiane hanno deciso di intraprendere, inaugurando o rafforzando le vendite on line, anche in occasione del Black Friday” commenta Jacopo Ferretti direttore generale di Confartigianto Imprese Firenze. “Era un processo che avevamo iniziato a promuovere da anni, ma che ha avuto un’accelerazione durante il lockdown: la pandemia ha spinto anche le imprese più tradizionali ad aprirsi al mondo di internet e dell’e-commerce e ora, che siamo in una situazione di quasi normalità, si cominciano a vedere i frutti”.