Ambasciatore d’Israele in visita a Confindustria Massa Carrara

Ambasciatore d’Israele in visita a Confindustria Massa Carrara

Il presidente Venturi: «Possiamo rafforzare il nostro cammino comune»

Massa Carrara, 5 ottobre 2021 – Confindustria Massa Carrara, guidata da Matteo Venturi, ha ricevuto la visita istituzionale dell’ambasciatore di Israele, Dror Eydar. Scopo dell’incontro è stato anche quello di porre le basi per un rafforzamento degli scambi commerciali.
La nostra politica industriale e associativa – ha detto il presidente Venturi nel suo saluto – sta costruendo un approccio che vede nel rispetto dell’ambiente il fulcro dello sviluppo. La transizione ecologica non è più una scelta, ma è una necessità, richiesta anche dal mercato. Su questi temi, che riguardano il futuro nostro e dei nostri figli, possiamo trovare un comune cammino”. Venturi ha poi sottolineato i legami tra Israele e il territorio di Massa Carrara: “Voi siete la Terra promessa della Bibbia: ‘Terra in cui scorre latte e miele’. Noi siamo un territorio con grandissime maraviglie della natura, come le Alpi Apuane e il mare”. Una vicinanza anche storica. “Auspicando una futura e molto prossima collaborazione tra la nostra provincia ed Israele – ha detto il presidente Venturi – vorrei ricordare che questo territorio e le due città di Massa e Carrara si possono fregiare della medaglia d’oro per la resistenza ai nazifascisti e sono città martiri delle stragi. Il legame delle nostre comunità locali col vostro popolo ha radici profonde. E le nostre storie hanno tratti di vicinanza: le nostre genti hanno conosciuto le sofferenze di chi ha dovuto subire le ideologie razziste e antisemite delle dittature fascista e nazista”.