Agricoltura, a Vinci un incontro per valorizzare l’olivo

Agricoltura, a Vinci un incontro per valorizzare l’olivo

Sabato 12 febbraio alla biblioteca Leonardiana nell’ambito della “Giornata internazionale dell’olivo”. Evento promosso da Club per l’UNESCO di Vinci con il patrocinio del Comune.
L’assessore Frese: “Un patrimonio fondamentale per il territorio e l’economia”
Vinci, 5 febbraio 2022 – Tradizione, cultura, economia. L’olivo, una pianta che caratterizza il territorio toscano e del comune di Vinci, raccontando la sua storia sociale e agricola, racchiude tutto questo.

“L’olivo: un patrimonio da difendere e valorizzare” è il titolo scelto per l’incontro promosso e realizzato dal Club per l’Unesco di Vinci, con il patrocinio e la collaborazione del Comune di Vinci, in programma sabato 12 febbraio alle 15.30 alla biblioteca Leonardiana.

L’iniziativa si collega alla “Giornata internazionale dell’olivo”, indetta dal Consiglio Esecutivo dell’Unesco nel 2019. E celebra l’olivo, simbolo dei nostri paesaggi rurali conosciuti e apprezzati in tutto il mondo, e leva imprescindibile per l’economia. Il convegno rappresenta l’occasione per ribadire l’importanza della conservazione dei sistemi agricoli che garantiscono produzioni di qualità, delle conoscenze tradizionali, dei legami culturali e della biodiversità, necessaria per lo sviluppo di modelli di agricoltura sostenibile che hanno dimostrato di sapersi evolvere di fronte ai grandi cambiamenti climatici e socio-economici di questi anni.

Proteggere e valorizzare l’olivo è fondamentale per il nostro territorio – rimarca Paolo Frese, assessore del Comune di Vinci con delega alle attività produttive, agricoltura e valorizzazione paesaggistica del Montalbano – per la manutenzione del crinale del Montalbano e per le ricadute economiche che la tradizione della coltura dell’olio extravergine d’oliva riveste per la nostra economia, sia per le aziende coinvolte direttamente nella lavorazione e nella vendita, che per gli enti del turismo. Per questo – aggiunge Frese – l’Amministrazione Comunale di Vinci promuove e organizza nel corso dell’anno una serie di iniziative che possano portare sempre più persone a conoscere e avere a cuore il mondo dell’olivo e dell’olio”.

All’incontro parteciperanno il professor Massimo Vincenzini (Presidente dell’Accademia dei Georgofili), il professor Riccardo Gucci (Docente dell’Università di Pisa e Presidente dell’Accademia Nazionale dell’Olivo e dell’Olio), il dottor Marcello Bonechi (Vice Presidente-Vicario dell’Associazione Nazionale Città dell’Olio) e il dottor Alessandro Bandinelli (Presidente dell’Associazione del Bio-Distretto del Montalbano).

Per partecipare all’incontro sarà necessario esibire il green pass. Preferibile la prenotazione: telefonare all’ufficio turistico comunale (0571 933285) tra le 10 e le 18.