A Vinci nascerà uno sportello amico delle associazioni per sostenere il terzo settore

A Vinci nascerà uno sportello amico delle associazioni per sostenere il terzo settore

Firmato oggi un protocollo di collaborazione tra Comune e Cesvot

Vinci, 14 dicembre 202 – Uno sportello “Comune Amico per le Associazioni”, in cui le realtà di volontariato del territorio possono trovare informazioni, consulenza, assistenza su pratiche, organizzazione di eventi, manifestazioni realizzazione di un progetto. Lo sportello verrà aperto a Vinci grazie alla collaborazione tra Comune di Vinci e Cesvot regionale, alla luce della riforma del terzo settore: il protocollo, della durata di due anni, è stato firmato questa mattina dal  sindaco di Vinci Giuseppe Torchia e da Greta Pieracci presidente della delegazione Cesvot di Empoli. Grazie a questo patto fra Enti, le associazioni vinciane potranno contare su un supporto professionale e gratuito, semplicemente prendendo appuntamento in municipio, con il nuovo sportello pensato su misura per loro.
Alla firma erano presenti anche l’assessore al coordinamento delle associazioni Chiara Ciattini e il presidente della Consulta delle Associazioni Paolo Sani.

“Questo sportello diventerà un punto di riferimento per le nostre associazioni, soprattutto quelle di piccole dimensioni, che però sono una rete capillare indispensabile per il territorio” commentano Giuseppe Torchia e Chiara Ciattini. “Senza un adeguato supporto queste realtà rischierebbero di scomparire: questo progetto è pensato per aiutare chi vuole aiutare gli altri”. 

“Le normative cambiano rimanere aggiornati non è sempre facile: noi mettiamo le nostre professionalità a  servizio delle associazioni. In questo modo possiamo supportare e facilitare l’attività di chi opera nel mondo dell’associazionismo, facendo crescere il terzo settore locale, in stretta collaborazione con l’amministrazione comunale” afferma Greta Pieracci

In base al protocollo, Cesvot realizzerà un percorso di formazione per orientare le associazioni presenti sul territorio comunale e gli operatori dello “Sportello Comune Amico per le Associazioni” sui servizi offerti da Cesvot e sull’utilizzo di alcuni strumenti di accesso e supporto e metterà a disposizione i materiali informativi, svolgendo eventuale assistenza allo sportello. Il Comune di Vinci costituirà lo sportello in un locale disponibile presso le sedi comunali e fornirà informazioni sulle attività e i servizi di Cesvot.
L’accordo siglato oggi arricchisce la lunga proficua collaborazione in atto da anni tra Cesvot e Comune di Vinci.