A Carrara il I Concorso Lirico Internazionale “Marmo all’Opera!” La Fondazione Marmo Onlus sostiene l’iniziativa che rilancia la tradizione del melodramma

A Carrara il I Concorso Lirico Internazionale “Marmo all’Opera!” La Fondazione Marmo Onlus sostiene l’iniziativa che rilancia la tradizione del melodramma

L’iniziativa del Circolo Carrarese Amici della Lirica “A. Mercuriali” e l’Associazione Culturale StormArt

Massa Carrara, 3 settembre 2021 – E’ aperto ai cantanti lirici e agli studenti di canto lirico, di tutti i registri vocali, under 40 il I Concorso Lirico Internazionale “Marmo all’Opera!”. L’iniziativa del Circolo Carrarese Amici della Lirica “A. Mercuriali” e l’Associazione Culturale StormArt è resa possibile grazie al sostegno della Fondazione Marmo Onlus – main sponsor dell’iniziativa – e della Fondazione Vando D’Angiolo Onlus e grazie alla generosa ospitalità di Graziani Marmi S.r.l. L’evento ha avuto il patrocinio della Regione Toscana.

Il Concorso vuole creare un momento d’incontro e confronto tra giovani cantanti a livello internazionale, nella città famosa nel mondo per il suo oro bianco e per la sua tradizione nel melodramma. I partecipanti si esibiranno davanti a una giuria composta da critici, compositori, direttori artistici, registi e cantanti lirici di chiara fama, presieduta dal grande soprano Giovanna Casolla, premio Oscar alla carriera, il prestigioso “International Opera Award” e potranno diventare protagonisti delle prossime stagioni del  Festival Marmo all’Opera! organizzate dal Circolo Carrarese Amici della Lirica A. Mercuriali.

“Dopo il successo ottenuto con la produzione di Gianni Schicchi di Giacomo Puccini andato in scena all’Accademia di Belle Arti di Carrara nel 2019, il concorso lirico è il passo successivo per riportare a Carrara il giusto fermento artistico dedicato al mondo dell’opera – ricorda Carlo Menconi del Circolo Carrarese Amici della Lirica – Negli anni ’30 e ’40 del secolo scorso Carrara era conosciuta nel mondo del melodramma anche per essere la sede di importanti concorsi lirici presieduti da celebrità del calibro di Riccardo Stracciari e Aureliano Pertile organizzati dal Comitato per la Lirica di Carrara da cui hanno spiccato il volo grandi artisti del panorama lirico internazionale come, ad esempio, Aldo Protti”.

Il concorso si terrà nei giorni 23-24-25 settembre 2021. I vincitori del concorso riceveranno i premi in denaro e la partecipazione gratuita alle master classes tenute dalla Signora Giovanna Casolla e dal baritono Sergio Bologna. La manifestazione si concluderà il 25 settembre (con replica il 26 settembre) con un concerto dei vincitori ospitato in uno dei luoghi del marmo, lo show room della Graziani Marmi S.r.l.

“Abbiamo dato volentieri il nostro sostegno all’iniziativa del Concorso Lirico Internazionale – spiega Bernarda Franchi, presidente della Fondazione Marmo – perché abbiamo ritenuto che abbia un valore rilevante per diversi aspetti: serve alla ripresa e rilancio di una tradizione locale che caratterizza il nostro territorio, quella del melodramma e ha l’intento di legarne lo svolgimento e la notorietà specificamente a Carrara e ai luoghi del marmo, segnale di rilancio per un settore particolarmente colpito dalle conseguenze della pandemia”.

“Sono orgogliosa di poter contribuire al sostegno della prima edizione di questo importante concorso – commenta Federica Forti, assessore alla cultura del Comune di Carrara – ringrazio gli Amici della Lirica per aver saputo cogliere l’opportunità di fare sinergia nel nome di Carrara città Creativa Unesco, in un momento importante come il Forum delle città italiane che abbiamo ideato e organizzato a conclusione dei primi 4 anni dalla nomina e mettendo al centro proprio l’arte e l’artigianato come motori dello sviluppo sostenibile dei centri storici”.